ZURKOWSKI, Il suo futuro in viola è fortemente in bilico

Con l’apertura della finestra di mercato estiva, la Fiorentina comincerà una vera e propria rivoluzione. Partirà l’allenatore, ritorneranno molti giocatori dai rispettivi prestiti, altri invece andranno via (forse) a parametro zero, e verranno intavolate delle trattative in quanto a mercato in uscita ed entrata. Tra i giocatori di ritorno dal prestito troviamo sicuramente Szymon Zurkowski, all’Empoli, la quale, nonostante quasi sicuramente verrà promossa nella massima serie italiana, non sta facendo tesoro del giovane talento viola. È un talento? Ormai no. Effettivamente, in Serie B un giocatore di gran qualità e potenziale dovrebbe essere dominante, ma non è il caso di Zurkowski, dal quale dunque non ci si potrà aspettare il tanto atteso salto di categoria, soprattutto se pensiamo al fatto che la Fiorentina investirà nel mercato in entrata e probabilmente acquisterà ulteriori centrocampisti. Diciassette gare in Serie B non sono un gran biglietto da visita per la Serie A, e ormai la Fiorentina non può più aspettare la sua consacrazione. Un’opzione molto valida sarebbe cederlo a titolo definitivo o in prestito con diritto di riscatto, in un momento storico-economico in cui bisogna intavolare trattative in maniera particolarmente oculata.

Invia il tuo commento