Home / News / WOMEN’S, Ecco le otto calciatrici convocate in Nazionale

WOMEN’S, Ecco le otto calciatrici convocate in Nazionale

Sono otto le calciatrici di Fiorentina Women’s FC convocate nelle rispettive Nazionali, questo è quanto riportato dal sito ufficiale della Fiorentina:

Nazionale Maggiore Italiana: Tatiana Bonetti, Alia Guagni e Marta Mascarello sono stata convocate dal Commissario Tecnico Milena Bertolini per la Algarve Cup 2020 in programma dal 4 all’11 marzo 2020. Alla manifestazione parteciperanno, oltre all’ITALIA, Belgio, Danimarca, Germania, Nuova Zelanda, Norvegia, Portogallo e Svezia. Debutto azzurro in programma Mercoledì 4 marzo contro il Portogallo. La Finale del torneo è in programma per Mercoledì 11 marzo 2020.
Periodo convocazione: 27 Febbraio-12 Marzo 2020.
Nazionale Maggiore Belga: La calciatrice viola Davina Philtjens è stata convocata dal CT Serneels Ives sempre per la Algarve Cup 2020. Il debutto belga nella competizione, Mercoledì 4 marzo 2020, avverrà contro la Nuova Zelanda.

Periodo di convocazione: 1-12 marzo 2020.

 

Nazionale Maggiore Danese: Anche la Nazionale Danese parteciperà alla Algarve Cup 2020 ed entrambe le calciatrici danesi della Fiorentina, Janni Arnth e Frederikke Thogersen, sono state convocate: debutto Mercoledì 4 marzo 2020 contro la Norvegia.

Periodo di convocazione: 2-12 marzo 2020.

 

Nazionale Italiana U19: Sono 2 le calciatrici viola convocate dal Tecnico Federale della Nazionale Italiana U19, Enrico Maria Sbardella, per il raduno che precederà il Torneo Internazionale di La Manga: Azzurra Corazzi e Margherita Monnecchi. Il raduno si svolgerà presso il Centro CONI di Tirrenia dal 24 febbraio al 2 marzo 2020, giorno in cui avverrà la partenza per la Spagna. Le azzurrine affronteranno Norvegia (5 marzo), Islanda (7 marzo) e Svizzera (9 marzo).

Periodo di convocazione: 24 febbraio-10 marzo 2020

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

L’inutile fiato alle calcolatrici che ci consente Forbes

“Ho troppa voglia di guardare al futuro”: positività e speranza, ma soprattutto grande fiducia, quella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *