VIOLA, Ivan: “Portieri? Ripartirei da Dragowski. Su Gattuso…”


La questione portiere sta tornando d’attualità a Firenze, vista anche la volontà di Gattuso di avere un portiere abile coi piedi. A questo proposito ha parlato Andrea Ivan, ex portiere viola e anche ex compagno di Gattuso ai tempi della Salernitana nel ’98-’99. Queste le sue parole ai microfoni di Lady Radio: “Com’era Rino a Salerno? Rino era un ragazzo giovane, veniva dai Glasgow. Si mise a disposizione della squadra, e dopo la prima presenza il mister non riusciva a toglierlo dal campo. Peccava dal punto di vista tecnico, ma ci ha dato una grande mano. Rino allenatore? Sono soddisfattissimo dal punto di vista della persona. Penso possa far bene come allenatore; un allenatore ancora giocatore, la stessa grinta, tenacia, la sta mettendo in panchina. Bisogna dargli tante continuità, e Rino può spalancare le porte del calcio italiano. Tempo di ambientarsi alla città, ai tifosi. Dragowski? Secondo me è un punto di partenza della Fiorentina. Penso che Rino sia venuto qui per avere una squadra competitiva, e Dragowski ci rientra assolutamente. Nel giro di tre anni si potrebbe puntare alla Champions, e il portiere deve essere il punto di partenza.”

Invia il tuo commento