Home / News / VIOLA, Basile:”Ribery? non me lo aspettavo a questi livelli”

VIOLA, Basile:”Ribery? non me lo aspettavo a questi livelli”

Massimo Basile è intervenuto ai microfoni di radio bruno Toscana per parlare del momento viola, queste le sue  dichiarazioni :
“Commisso è aiutato nella comunicazione da due fattori: è sempre stato innamorato del calcio, ed essendo un uomo del sud è molto caloroso ed affabile. Per gli americani i tifosi che vanno allo stadio sono considerati sacri, invece nella cultura italiana sono maggiormente tutelati coloro che guardano in televisione lo sport. Nel futuro la proprietà vorrà far sentire di nuovo speciali gli spettatori del Franchi. Commisso ha voglia di investire. A gennaio non mi aspetto un Benalouane, anche se non è facile fare buoni acquisti durante il mercato invernale. Fare lo stadio nuovo è una priorità, non danno nemmeno troppa importanza agli spazi commerciali come accaduto in passato. La burocrazia però è un problema serio, temo possa stufarsi se il percorso si allunga eccessivamente. Non mi aspettavo Ribery a questi livelli. Il francese è stato preso anche per aiutare Chiesa e mostrargli come si diventa un campione, un pungolo per stimolarlo nella crescita quotidianamente.”

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

Featured Video Play Icon

VIOLA TWEET, Il secondo appuntamento della giornata in collaborazione con Radio Firenze

In collaborazione con Radio Firenze tutti i giorni l’appuntamento quotidiano con la nostra redazione, Rassegna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *