VIOLA, Antognoni:”Chiesa? Non è il solito Federico che conosciamo”


Durante la presentazione del suo libro Giancarlo Antognoni ha voluto parlare di Chiesa, queste le dichiarazioni riprese da sport mediaset:
“E ‘un ragazzo maturo. In questo momento non è il Federico Chiesa che tutti noi conosciamo, ci aspettiamo da lui una reazione, come deve essere perché il giocatore lo conosciamo tutti”, ha spiegato, rispondendo a una domanda sul momento difficile che sta vivendo il talento della Fiorentina a margine della presentazione del libro “Volevo fare il calciatore. I primi passi di Giancarlo Antognoni”. Poi qualche battuta su Gaetano Castrovilli, sempre più centrale nel progetto viola: “Gli regalerò il mio libro. Anche lui ha fatto le sue esperienza, ha trovato una realtà diversa ma con sacrificio e abnegazione è riuscito a integrarsi. Da giocatore della Fiorentina gli auguro di vincere anche un Mondiale”. Quanto invece alle potenzialità di Dusan Vlahovic, autore di una doppietta a
Cagliari, Antognoni non ha dubbi: “Gli mancava solo il gol. Aveva già dimostrato di essere un giocatore all’altezza, in grado di reggere la serie A”. Infine sul momento della Viola in campionato: “Abbiamo assimilato la sconfitta di Cagliari. E’ stato molto pesante, ma a volte queste sconfitte servono per migliorare”.

Invia il tuo commento