UEFA, Il piano per rivoluzionare la Champions League: 4 squadre in più e stop alla fase a gironi. Ecco i dettagli

Secondo quanto riportato da Sport Mediaset, domani la UEFA presenterà alle 55 federazioni membre il piano per rivoluzionare la Champions League, che dovrebbe entrare in vigore dal 2024. L’obiettivo sarebbe quello di andare in contro alle richieste dei club di aumentare gli introiti giocando più partite.

Il nuovo format vedrebbe l’eliminazione della fase a gironi, a favore di una prima fase con 36 partecipanti, 4 in più rispetto all’attuale, nella quale ogni squadra incontrerebbe 10 avversari diversi. Le prime 16 squadre in classifica passerebbero alla fase a eliminazione diretta. Con questa nuova modalità si passerebbe dalle attuali 125 partite a 225 per ogni stagione. Appare probabile un incontro in Svizzera alla fine di Aprile, nel quale le 55 federazioni discuteranno queste novità, prima che ci sia l’ok del Comitato Esecutivo della UEFA.

 

Invia il tuo commento