Home / News / TU VUO’ FA L’AMERICANO

TU VUO’ FA L’AMERICANO

Si avvicina il tanto atteso giorno dell’osannato Cda, venerdì 31 maggio per la Fiorentina potrà essere la data della nuova rinascita. Si va verso la storica cessione a Commisso, che già in passato aveva fiutato qualche affare nella nostra Serie A. Stavolta potrebbe andare tutto nella direzione giusta, anche se negli ultimi giorni sembrano un po’ frenate le voci, ma si punta a fare all-in tra due giorni. Firenze sembra giunta al momento che da tanto tempo chiedeva ed aspettava, i tifosi sono pronti a stropicciarsi gli occhi sperando che sia un nuovo, grande inizio. A partire da una vista Europa che ormai manca da qualche anno in Toscana si proverà ad una risalita graduale che possa riportare definitivamente la Viola nel novero delle famose ‘Sette Sorelle’ del nostro campionato. Dopo il complicatissimo finale di stagione, con i soli due punti raccolti che hanno rischiato di far diventare una situazione surreale in tragedia si è arrivati al minimo del minimo sindacale, una salvezza che non doveva essere l’obiettivo dell’ultima giornata, adesso Montella rischia davvero (e Gattuso sarebbe pronto a ringhiare). Il passaggio di consegne dai Della Valle a Commisso potrebbe essere un’ulteriore condanna per l’Aeroplanino che rischia di atterrare prima del previsto. C’è già l’idea del tridente calabrese Commisso-Mirabelli-Gattuso per firmare il nuovo progetto.Per parlare di un’ulteriore cambio adesso è presto, intanto lasciamo l’attesa ai prossimi giorni in cui si capirà se la Fiorentina potrà iniziare davvero a parlare americano. Se poi potrà anche farla si starà a vedere...

Leggi Anche

POSTPARTITA, Sottil: “Sempre un piacere fare gol”

Queste le parole di Riccardo Sottil ai microfoni di Sportitalia “Sempre un piacere fare gol.E’ …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *