Home / News / TOP/FLOP-PRMAVERA, Lovisa un raggio di sole, Fiorini sboccia. Male Kukovec

TOP/FLOP-PRMAVERA, Lovisa un raggio di sole, Fiorini sboccia. Male Kukovec

TOP

Lovisa: Il giovane ex Pordenone trova i suoi spazi nella zona avanzata del campo, anche se inizialmente soffre la pressione della retroguardia del Chievo. Suo il gol dell’1-1 dopo il rigore sbagliato da Montiel. Un giocatore in crescita esponenziale che sembra definitivamente aver convinto Bigica.

Fiorini: partita di sostanza quella del capitano viola, che trasmette sicurezza e ordine a centrocampo. Magnifica la sua prestazione nel primo tempo sulle pressioni dei mediani clivensi. Regge bene lo scontro fisico contro una squadra ostica come il Chievo. Guida i compagni e tenta anche un bel tiro da fuori che si spegne di poco al lato. Personalità da vendere.

Koffi: come sempre la luce che guida la squadra di Bigica. Ogni speranza nasce dalle sue giocate e dalla velocità di passo. È il giocatore he impensierisce di più la retroguardia del Chievo con tante incursioni in area avversaria e qualche conclusione. Chissà che squadra sarebbe la Fiorentina senza il suo numero 10. Una sicurezza.

FLOP

Rasmussen: In prima squadra non trova spazio a causa della sua scarsa condizione fisica, che si nota, ahimè, anche in Primavera. Molto lento nelle uscite palla al piede, in occasione delle quali non sfrutta lo spazio che i giocatori del Chievo gli lasciano a disposizione. Impreciso anche negli anticipi, sia a terra, sia aerei. Ha ancora molto da lavorare.

Kukovec: Completamente assente dal gioco di squadra. Non vince neanche un anticipo, nonostante l’imponente stazza fisica. È pesante sulle gambe, specialmente nei cambi di direzione, oltre a non essere per niente cattivo nei contrasti. Bigica lo toglie all’ora di gioco. Sinora non all’altezza come sostituto di Duncan e neanche per un posto da titolare.

Chiti: Nel primo tempo stende Zuelli in area di rigore e regala il penalty poi trasformato dal Chievo. Impreciso anche nella ripresa.

Montiel: Sottotono durante tutto l’arco della gara. Sbaglia il rigore conquistato da Lovisa e da lì declina sempre di più. Nel secondo tempo è nervoso, Bigica se ne accorge e lo sostituisce con Simic, anche lui autore di una prestazione lontana dalla sufficienza.

 

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

COVID-TOSCANA, Il bollettino odierno

In Toscana sono 10.134 i casi di positività al Coronavirus, 5 in più rispetto a ieri. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *