Home / Calciomercato / TENDI, “Simeone la delusione più grande. Biraghi…”

TENDI, “Simeone la delusione più grande. Biraghi…”

L’ex viola Alessio Tendi, ha rilasciato a Radio bruno alcune dichiarazioni riguardanti la Fiorentina:

“Io sono per una proprieta’ italiana, lo dico sinceramente. Sono fiorentino e mi piacerebbe che la Fiorentina avesse una presidenza italiana. Con Mario Mazzoni avveo un rapporto eccezionale. Io come tutti gli altri miei compagni. Era un allenatore ma anche un padre che ti seguiva sempre. Ti parlava, ti consigliava, ti veniva a trovare a casa. Gli dovevamo molto a mister Mazzoni. Usava il bastone e la carota ma era sempre disponibile con tutti.
Era affezionato alla Fiorentina: un giovedi voleva far debuttare Sella e mi disse in allenamento di marcarlo come se fosse un avversario della domenica. A fine allenamento mi venne a dire che Sella avrebbe esordito la domenica successiva dove, tra l’altro, segno’ pure un gol. Tutti tenevano a lui e tutti volevano stare in sua compagnia.

Domenica ero molto piu’ tranquillo rispetto al ’78. Tra tutti in questa stagione quello che mi ha deluso di piu’ e’ Simeone. L’impegno lo ha sempre messo questo ragazzo ma un attaccante deve segnare e se non ci riesci mai diventa dura..
Biraghi? Purtroppo quest’anno non ha quasi mai giocato bene. Onestamente mi pare strano che sia nella rosa della Nazionale”.

Leggi Anche

SKY SPORT, Barone su Chiesa “Con lui non c’è problema”

Ai microfoni di Sky Sport 24 ha parlato anche l’amministratore delegato della Fiorentina Joe Barone. “Si è parlato della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *