SPERANZA, Una carezza al calcio: “Con prudenza, ma proviamo a ripartire”

Il ministro della Salute Roberto Speranza, tramite un video messaggio, è tornato a parlare riguardo all’emergenza Coronavirus toccando anche il mondo del calcio:

Con prudenza proviamo a ripartire, ma se dovessero esserci segnali di allarme i decisori politici a livello nazionale e regionale saranno in grado di intervenire nel più breve tempo possibile.

Invia il tuo commento

CHI E' IL MAGGIORE RESPONSABILE DELLA SITUAZIONE ATTUALE IN CASA VIOLA?

Risultati