SORRENTINO: “Drago? Ha le caratteristiche per diventare uno dei migliori in Italia”


Stefano Sorrentino, ex portiere di Torino, Chievo e Palermo, ha parlato a Lady Radio: “Burdisso? Stiamo parlando di una grandissima persona con una grande esperienza da giocatore, poi ha già fatto il DS del Boca Juniors, uno dei club più importanti al mondo. C’è da capire che ruolo avrà nello specifico, Pradè lo avrà voluto fortemente con sé. Il fatto che si conoscano dai tempi della Roma ha certamente influito, sono due grandi professionisti. Gattuso? Lo conosco bene, l’ho avuto a Palermo e so che persona e che allenatore fantastico è. Di ufficiale non c’è ancora nessun acquisto, passa tutto dalla rosa che avrà a disposizione, da chi arriverà e da chi sarà convinto di rimanere. Vlahovic? Credo che il ragazzo per il momento si stia godendo l’ottimo campionato che ha fatto. Quelli che si discutono adesso sono rinnovi già preparati e per i quali manca solo la firma, il tempo c’è. Sergio Oliveira? Ben vengano i giocatori di qualità in qualsiasi contesto. Questo è uno dei giocatori migliori dell’ultima Champions, sarebbe davvero un ottimo acquisto. Dragowski? Credo che la Fiorentina arrivi da annate complicate, pochi hanno reso sopra la sufficienza, ma tra questi ci sono lui e Vlahovic. Deve continuare nel suo percorso, orgoglioso di giocare per una squadra come la Fiorentina. Ha le caratteristiche per diventare uno dei migliori in Italia. Il portiere moderno? Io sono della vecchia scuola, prima si deve saper parare, l’abilità con i piedi è accessoria“.

Invia il tuo commento