SOPRINTENDENZA, Pessina: “Franchi? E’ un problema di progetto. La strada giusta potrebbe essere…”

Queste le parole del soprintendente ai beni architettonici e paesaggistici Andrea Pessina  a La Repubblica. ” Franchi? Ribadisco che la Soprintendenza auspica che la Fiorentina continui a giocare al Franchi. È un problema di progetto. L’unico a noi presentato prevedeva la demolizione del 40% del Franchi e non era accettabile. Nelle carte di Nervi però abbiamo verificato l’esistenza di una variante mai realizzata che prevedeva l’uso degli spazi sotto le curve: coperti con vetrate potrebbero ora ospitare negozi e ristoranti. Noi non facciamo i progettisti. Forse tanto il Comune, che già lo aveva in mente, quanto la Fiorentina, potrebbero ora pensare a un concorso internazionale di idee. Potrebbe essere la strada giusta.”

1 commento

  1. Ma lei caro sovrintendente, lo sà che per vedere la partita al Franchi, ci vuole il binocolo….. Finiamola qua di dire cose senza senso e sviluppiamo un progetto serio per mettere le ex scale ecoidali in una teca di vetro e costruire intorno la nuova struttura, per uno stadio serio, moderno e pieno dei requisiti necessari a produrre introiti, che sostengano la Fiorentina e di chi la gestisce. Forza Viola

Invia il tuo commento