Home / News / SIMEONE, Il Cholo lo spinge alla Lazio: affare possibile

SIMEONE, Il Cholo lo spinge alla Lazio: affare possibile

La permanenza di Giovanni Simeone alla Fiorentina è tutt’altro che certa. Come scrive La Nazione, la proposta del Sassuolo è ritenuta insufficiente da Pradè che nelle prossime ore potrebbe ricevere una chiamata dalla Lazio, sempre per l’attaccante. L’idea ai biancocelesti sarebbe stata suggerita dal babbo del Cholito, Diego Simeone, in ottimi rapporti con il club biancoceleste e che alla Lazio vedrebbe bene il figlio. Sì, anche in un ruolo di riserva, ma rigerenato a livello psicologico e pronto a dire la sua non appena dovesse arrivare l’occasione giusta. Ma c’è di più. Se la Fiorentina non fosse partita per gli Stati Uniti, per Simeone si sarebbe potuto prospettare un trasferimento a Roma in tempi brevissimi, cosa che quindi potrebbe accadere agli inizi di agosto, con la squadra rientrata in Italia e il mercato destinato a entrare nella sua fase più concreta. L’affare potrebbe prendere corpo su questa base: il Cholito alla Lazio in prestito per una stagione con diritto di riscatto prefissato (anche se non obbligatorio) a una cifra non superiore ai 15 milioni. Cifra che per i viola, in caso di operazione a buon fine, significherebbe aver ceduto Simeone a un prezzo ampiamente ammortizzato (fu pagato 18 milioni) e per la Lazio, l’assicurarsi una punta giovane, magari al termine di una stagione positiva, a un prezzo buonissimo.

Leggi Anche

TOP/FLOP – FIORENTINA – CHIVAS, I giovani fanno sorridere Montella. Male Baez ed Eysseric

La Fiorentina è uscita vittoriosa per 2 reti a 1 dal primo match americano contro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *