SERIE A, Tensione in aula fra Hellas e Roma durante il ricorso

Nella giornata di ieri, spiega il Corriere dello Sport, c’è stato un momento di forte tensione in aula, seppur con i protagonisti collegati da remoto, fra Roma ed Hellas Verona. I giallorossi stavano dibattendo il ricorso per il 3-0 a tavolino della prima giornata a causa del caso Diawara. All’appello ha voluto partecipare anche il club scaligero tramite l’avvocato Fanini, il quale ha rimarcato l’imperizia della Roma nella compilazione della lista. Fatto questo che ha irritato Guido Fienga: “Non siamo qui per avere un punto in più in classifica ma per stabilire un principio di equità”.
La Roma ha ammesso l’errore, ma sottolineato come da questo non abbia tratto alcun vantaggio e come il caso specifico sia diverso da quello del Sassuolo con Ragusa. Per questo, per la Roma, una semplice multa sarebbe sanzione ben più equa rispetto alla sconfitta a tavolino.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Invia il tuo commento