Home / News / SANDRELLI, “Lo stadio si può fare a Firenze. La burocrazia italiana…”

SANDRELLI, “Lo stadio si può fare a Firenze. La burocrazia italiana…”

Il giornalista Massimo Sandrelli si è espresso così ai microfoni di Radio Bruno sulla questione stadio:

Gli avvenimenti di ieri sono un vero e proprio colpo di coda del sindaco Nardella. Così facendo ha messo a posto in qualche modo la situazione che si era creata, venendo incontro alle esigenze e alle domande della società. Lo stadio lo si può fare a Firenze, in un’area che nasce da un’idea dell’amministrazione Renzi. Idea che si ispira all’intento dei Della Valle di volumizzare lo spazio con opere integrative e commerciali. Questa è una dichiarazione di disponibilità, anche se c’è molto ottimismo sui tempi; per questo mi sento di consigliare Commisso e Barone, non adusi alla burocrazia italiana, di essere cauti. Un altro problema riguarda la riconversione dello stadio Franchi che non può essere dismesso, qui però si entra in un ambito che poco interessa ai tifosi viola e soprattutto a Commisso.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

WOMEN’S, Giovedi assemblea per decidere l’esito della stagione

Attraverso una nota la FIGC ha comunicato la convocazione in via straordinaria dell’Assemblea delle Società …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *