SALVINI: “Ha vinto la gente, adesso rivedere gli stipendi. Stadi? Hanno ragione. Progetti di Roma, Milan e Fiorentina sono fermi”

Matteo Salvini, leader della Lega Nord, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport. Questa la sua idea sulla SuperLega, che è stata sospesa a causa del dietrofront di molti club:

“ha vinto la gente. La passione popolare ha battuto 2-0 gli interessi economici di pochi. I tifosi sono stati protagonisti. Anche quelli delle squadre coinvolte, io sono stato subito contrario anche se da milanista forse avrei avuto convenienza dal progetto. Potrebbe essere l’occasione per rivedere gli stipendi, che sono fuori dal mondo. Anche perché, lo dicevamo proprio poco fa con Giovanni Galli, sono tutti soldi tolti ai settori giovanili. Speriamo che questo serva a sedersi intorno a un tavolo. Stadi? Su quello hanno ragione – conclude – lo stadio di Roma, quello della Fiorentina, un miliardo e 200 milioni per lo stadio di Milano fermi: operazioni a costo zero che aiuterebbero il sistema”.

 

Invia il tuo commento