SALVEZZA, Calori: “Dai 31 punti in giù nessuno può stare tranquillo. Per i viola perdere Chiesa è stato pesante”

L’allenatore Alessandro Calori, nel corso di un’intervento ai microfoni di TMW Radio ha rilasciato anche alcune dichiarazioni riguardanti la Fiorentina. Queste le sue parole: “Dai 31 punti in giù, ancora, secondo me di tranquillo non c’è nessuno. Basta un momento in cui le cose non girano, ed è un attimo. Il Parma ha fatto una bella vittoria ma deve fare una rincorsa importante: per loro la vedo più difficile ma non è detto. Da loro al Bologna penso siano tutte dentro. Quest’anno è veramente indecifrabile. Se chiedi in giro tra le varie società penso che siano tutti più o meno delusi. Bisogna provare a capire perché si sono create certe situazioni e perché sei lì: per la Fiorentina aver perso un giocatore come Chiesa è stata una bella perdita, ma è anche vero che così hai pure fatto quadrare i conti”.

Invia il tuo commento