Home / News / REPUBBLICA, Il nuovo ruolo esalta Chiesa: ecco perché non deve essere ceduto a fine mercato

REPUBBLICA, Il nuovo ruolo esalta Chiesa: ecco perché non deve essere ceduto a fine mercato

Federico Chiesa ha dimostrato nella sfida di San Siro contro l’Inter di trovarsi a proprio agio nel ruolo a tutta fascia ridisegnatoli addosso da Iachini. Il numero 25 contro gli uomini di Conte ha mostrato tutto il suo bagaglio tecnico: accelerazioni, dribbling, cross e ricerca della porta. Proprio per questa sua crescita e per queste qualità il messaggio che deve passare è relativo al fatto che la Fiorentina non possa cedere uno dei giocatori più rappresentativi che ha a poche ore dalla fine del mercato. Diventerebbe infatti tutto un azzardo. Il nodo rimane sempre il contratto in scadenza nel 2022. Non è da escludere che Commisso provi ad avanzare un’ipotesi di rinnovo con adeguamento salariale a circa 4 milioni di euro. Altrimenti, dovrà muoversi davvero rapidamente per poter trovare un sostituto alla sua altezza. Fonte Repubblica. 

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

ACF – SOCIAL, Quando Bati “mitragliava” l’Arsenal

Accadde oggi storico sui social della Fiorentina. Una memorabile rete di Gabriel Batistuta zittisce i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *