RANIERI: “Fuori dall’Europa non mi stimola niente. Una Nazionale? Perché no”


Claudio Ranieri ha parlato ieri durante la conferenza stampa dopo la partita che ha visto vincere la sua Sampdoria contro il Parma. Il tecnico blucerchiato si è soffermato anche sul suo futuro: “Ancora non ci ho pensato, sono un professionista serio. Avevo chiesto i 52 punti, ho spinto la squadra a cercare di raggiungere l’obiettivo. Ci penserò dal 1° luglio, ora mi rilasso un po’ e mi godo la famiglia”.

Che cosa potrebbe stimolarla in futuro? “Nei campionati europei tutto, fuori dall’Europa non mi stimola niente”.

Tornerebbe ad allenare una Nazionale? “Perché no, prima o poi tornerò ad allenare una Nazionale”.

 

Invia il tuo commento