PRUZZO: “Viola, contro il Sassuolo devi sporcarti le mani. Se si fa gruppo diventa tutto più facile”

Roberto Pruzzo, ex-giocatore, ha parlato così a Lady Radio riguardo la Fiorentina:

Situazione giocatori? Quando non c’è il pubblico allo stadio non hai pressione. Ma vedendo la squadra che va in campo, si vede che c’è bisogno di qualcuno che dia la sveglia e faccia cambiare l’atteggiamento. La tifoseria? Sono tutti in difficoltà, poi a Firenze si sa tutto subito, quindi penso che i calciatori abbiano percepito benissimo cosa si respira nell’ambiente.

Cosa serve ai viola? Alla Fiorentina manca quella cattiveria intelligente che fa capire che per l’avversario, quindi domani il Sassuolo, non ce n’è. Bisogna usare il piano C, buttandola in caciara e sporcandosi le mani. Ovviamente non può essere la norma. Io personalmente avevo la fortuna di giocare con persone che ti mettevano nelle condizioni di segnare. Il calcio è fatto di momenti complicati, ma se si fa gruppo, tutto diventa più semplice e le cose si risolvono”.

Invia il tuo commento