PROCURATORI, Da oggi Totti può operare senza problemi, ma resta aperta l’indagine

Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, l’ex capitano giallorosso Francesco Totti da oggi può ufficialmente operare come procuratore domiciliato sul mercato italiano. L’ufficialità è arrivata oggi, dopo che lo scorso 23 marzo l’ex capitano della Roma aveva completato l’iscrizione al registro. Ora potrà affiancare il procuratore regolarmente iscritto all’albo a cui è domiciliato, cioè Giovanni De Montis, suo socio nella CT10 Management: agenzia fondata un anno fa che si occupa principalmente di scouting e di giovani talenti. Ciononostante, rimane ancora aperto il procedimento della Federazione (commissione agenti) che sta valutando se Totti con la sua agenzia abbia operato, o meno, come procuratore senza averne il titolo.

Invia il tuo commento