PROCESSO DA13, Condannato ad un anno il professor Galanti


Il professor Giorgio Galanti, 71 anni, pratese, ex direttore della Medicina Sportiva dell’ospedale di Careggi, è stato condannato a un anno nel processo che lo vedeva accusato della morte del capitano della Fiorentina Davide Astori. 

Galanti, difeso dall’avvocato Sigfrido Fenyes, non era in aula al momento della lettura della sentenza. Era invece presente la compagna di Astori, Francesca Fioretti, madre della figlia della coppia.

Per la procura, Galanti, che diede l’idoneità all’attività agonistica del difensore della Fiorentina e della Nazionale italiana di calcio in due visite, effettuate  nel luglio del 2016 e nel luglio del 2017, non avrebbe colto alcune anomalie nelle prove da sforzo. Segnali che, secondo il pm Antonino Nastasi che aveva chiesto la condanna di Galanti, avrebbero portato alla scoperta della malattia, la cardiomiopatia aritmogena, di cui soffriva, senza saperlo, il calciatore. Fonte La Nazione.

Invia il tuo commento