PROBABILE FORMAZIONE, Cambi forzati dietro mentre per il resto si va verso la riconferma


Per l’ultima partita stagionale non sembrerebbero esserci dubbi circa la formazione viola. Come detto, tra i pali, vista la squalifica rimediata dalla panchina contro il Napoli, non ci sarà Dragowski, e toccherà di nuovo a Terracciano. La linea difensiva sarà composta da Caceres, Quarta e Igor, viste le assenze pesanti di capitan Pezzella e Milenkovic. A centrocampo, intoccabile Pulgar in regia, sarà ballottaggio fino all’ultimo tra Amrabat e Castrovilli, con il marocchino provato anche in rifinitura e quindi leggermente avanti nelle gerarchie. La coppia offensiva sarà sicuramente formata da Ribery e Vlahovic, con Kouame e Kokorin pronti a subentrare a partita in corso. Sicuro del posto anche Jack Bonaventura, così come i due esterni, Biraghi e Venuti.

Fiorentina (3-5-2): Terracciano – Caceres, Quarta, Igor – Biraghi, Bonaventura, Pulgar, Castrovilli, Venuti – Ribery, Vlahovic.

 

Invia il tuo commento