Home / News / PRANDELLI, Dal palo di Toni al goal di Papa Waigo: i ricordi dell’ex viola su Fiorentina-Juve

PRANDELLI, Dal palo di Toni al goal di Papa Waigo: i ricordi dell’ex viola su Fiorentina-Juve

Al Corriere Fiorentino, Cesare Prandelli ha parlato di Fiorentina-Juventus: “Per me è una partita speciale” dice Prandelli. Alcuni ricordi di quando era sulla panchina viola: la settimana di avvicinamento al primo Fiorentina-Juventus, lo sfortunato palo di Toni e il 2-3 in rimonta con i gol di Papa Waigo ed Osvaldo. Quindi: “adesso non esistono squadre imbattibili. La Fiorentina deve ripartire dalla prima mezz’ora di gioco che ha affrontato contro il Napoli. Firenze vuole coraggio e determinazione, sempre”. Su Ribery: “Ha personalità ed esperienza, inoltre è un trascinatore ma bisogna capire come sta a livello fisico”. Sul Franchi: “Ci sarà sicuramente una coreografia affascinante, un bel colpo d’occhio. È sempre stato così”.

Leggi Anche

LUCCHESI: “Per Montella non è stato facile.Ha avuto la rosa completa molto tardi. Ma deve fare di più”

A TMW Radio parole molto critiche di Fabrizio Lucchesi, ex direttore sportivo di Fiorentina e Roma. “Una serie negativa a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *