PRADE, Il d.s viola in estate ha pensato anche alle dimissioni per divergenze sul tecnico

Secondo il Corriere dello Sport-Stadio Rocco Commisso, è stato l’unico a sostenere in estate la riconferma in panchina di Beppe Iachini mentre nessuno in società era intenzionato a farlo. Pradè e Barone avevano stilato una lista di papabili tecnici con in cima Ivan Juric. Nessuno tra i dirigenti ha però avuto la forza per ribattere la decisione del presidente.In tutto questo il direttore sportivo viola Pradè per un attimo aveva pensato addirittura alle dimissioni.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Invia il tuo commento