Home / News / PRADE’: “Difenderò fino alla morte l’operato di Montella. Ribery? Non operazione di marketing…”

PRADE’: “Difenderò fino alla morte l’operato di Montella. Ribery? Non operazione di marketing…”

Il direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè, ha parlato a Radio Deejay alla trasmissione “Deejay Football Club” condotta da Fabio Caressa e Ivan Zazzaroni, ecco le sue parole…

Su Ribery: “Non è stata un’operazione di marketing, ci deve dare esperienza e capacità di vittoria. Vediamo se quello sui giovani è un percorso vincente, ci vogliamo provare. Ribery è stato un concetto partito subito, lo abbiamo chiuso due mesi dopo perché aveva tante offerte. Franck è un personaggio incredibile, dà tutto fuori e dentro il campo. Siamo felici di Franck”.

Sui giovani:  “Ne abbiamo di interessanti. Pedro? Abbiamo tre punte: una un vecchio pirata che è Boateng, un finto nove, e poi due su cui vogliamo puntare, un 2000 e un 1998 (Vlahovic e Pedro, ndr), possono diventare bomber da venti gol, ci vuole tempo. Nell’immediato può mancare qualcosa, è vero, ma è quello che deve fare una squadra che è in costruzione, siamo un laboratorio”.

Su Montella:

“E’ un anno di costruzione perché ci sono 18 nuovi giocatori. Difenderò fino alla morte l’operato del nostro allenatore, ha fatto il primo allenamento vero il 3 settembre, il primo allenamento con la rosa al completo poco prima della gara contro la Juventus. Certo ora bisogna fare risultati è vero, ma dipende anche dal calendario, con Napoli hai fatto un’ottima prestazione pur perdendo e Juve, un po’ meno col Genoa ma alla fine se vai a vedere potevi pareggiare. Pedro come Casagrande? Sono diversi anche se spero segni quanto lui. E’ forte in area di rigore e dal punto di vista tecnico, meno forte dal punto di vista fisico. E’ molto forte dentro l’area, è un ragazzo molto serio. E’ arrivato in ritardo di condizione fisica, ci vuole tempo per rimetterlo a posto”.

Su Chiesa: “E’ un ragazzo meraviglioso, ha un’educazione esemplare, quando farà gol finirà tutto. Ognuno ha il proprio carattere”.

Leggi Anche

FOTO – ACF, Squadra subito in campo dopo il Brescia, testa già alla Lazio

Ecco alcuni scatti della sessione odierna: 📸👊🏻 #ForzaViola 💜 pic.twitter.com/f9Ja4mxiXE — ACF Fiorentina (@acffiorentina) October …

1 Commento

  1. beh sai siccome hai fatto un mercato con i piedi logico che devi difendere Montella , ma tant’è sono i risultati a parlare e se arrivano bene altrimenti rocco è stato chiaro se il lavoro non va come lui spera salti tu e il tuo amico allenatore .aver preso gente come Ghezzal e boateng e parare 1,1 e 1,3 di ingaggio a due panchinari e aver fatto spendere 14 milioni per un bidone mezzo rotto che non fa la differenza neanche in primavera saresti da cacciare ancora prima dell’allenatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *