Home / News / POSTPARTITA, Sottil: “Montella ci insegna calcio. Do il massimo per metterlo in difficoltà”

POSTPARTITA, Sottil: “Montella ci insegna calcio. Do il massimo per metterlo in difficoltà”

Al termine della partita pareggiata contro il Brescia, ha parlato per la Fiorentina l’esterno d’attacco, Riccardo Sottil, ai microfoni di Sky: “Sono soddisfatto di come sono entrato. Ci è mancata un pizzico di fortuna anche sull’ultima occasione di Castrovilli e poteva essere la ciliegina della torta su una buona prestazione anche oggi. Montella ci insegna calcio, è stato un attaccante e ci insegna molti movimenti. Ribery è un grande campione, un punto di riferimento importante, è un grande consigliere, gli piace scherzare, ridere, sembra abbia 20 anni. Le decisioni spettano al mister ma io devo convincerlo e provo sempre a metterlo in difficoltà”.

Leggi Anche

PRES. QUARTIERE 2, “Il Franchi motivo di orgoglio per Firenze, ma la Fiorentina vorrebbe lo stadio nuovo”

Ecco le parole di Michele Pierguidi, Presidente del Quartiere 2: Noi pensiamo che il Franchi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *