POST-PARTITA, Prandelli dalla sala stampa: “Orgoglio e amarezza, stiamo crescendo. Rocco persona con dei valori. Ribèry a Napoli? Vedremo”

Cesare Prandelli, tecnico viola, ha parlato in sala stampa dopo il match che ha visto la sua squadra uscire sconfitta per 2 a 1 ai supplementari contro l’Inter. Queste le sue parole:

“C’è amarezza e orgoglio per questa prestazione. Secondo me si doveva andare a vedere sull’ultimo rigore di Vlahovic. Non amo far polemica e ho rispetto per gli arbitri, ma a 30 secondi dalla fine ci voleva un po’ più di tatto. Stiamo crescendo? Diciamo che nelle ultime partite le prestazioni sono sempre state buone. Dobbiamo continuare a lavorare così perchè questa è la strada giusta. Kouame? Ha fatto una prestazione importante. Mi è piaciuta l’accoppiata con Vlahovic. Commisso? Incontrarlo è stata la conferma delle mie sensazioni. E’ una persona che è entrata nel mondo del calcio con dei bellissimi valori. Ha grande capacità comunicativa. Castrovilli? Venti metri più avanti ha dimostrato di giocare meglio. Amrabat? Ha sempre giocato bene. Ribery? Vedremo, In questo momento non possiamo dire se a Napoli ci sarà o meno”.

Invia il tuo commento