POST PARTITA, Hakimi: “Ci aspettavamo una partita difficile e così è stato”

A margine della vittoria esterna per 2-1 contro la Fiorentina di questo pomeriggio al Franchi che ha regalato ai nerazzurri l’accesso ai quarti di finale di Coppa Italia, a commentare il successo ai microfoni di Inter Tv è Achraf Hakimi. Queste le sue parole: “Avevamo l’obiettivo di qualificarci e siamo molto contenti di averlo ottenuto”. 

La Fiorentina è stata un avversario tosto e c’è stato un dispendio di energie importante prima della Juventus.
“Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile e che dovevamo affrontarla bene perché era una questione quasi di vita o di morte, abbiamo giocato 120 minuti, sapevamo che poteva succedere ed è successo. Però adesso cercheremo di recuperare energie e prepareremo al meglio la partita di domenica che è una partita importantissima e faremo di tutto per vincerla”.

Che sapore avrà la partita contro il Milan?
“Sarà una partita difficile sicuramente, il Milan sta molto bene, è in salute. Anche in questo caso può diventare una questione di vita o di morte, ma il nostro obiettivo è vincere non solo contro di loro ma arrivare in finale e vincere il titolo”.

Finalmente il primo gol di Vidal, hai festeggiato pure tu?
“Sì, sono molto contento per il suo gol. È stato molto importante per noi e per la qualificazione, spero sia il primo di tanti gol per lui. Sono contento per lui perché ultimamente Vidal ha ricevuto varie critiche ma sa sempre quello che deve fare in campo e lo ha dimostrato”.

Invia il tuo commento