POST-PARTITA, Aquilani in conferenza: “Faccio i complimenti ai miei ragazzi, dispiace aver perso”

Alberto Aquilani, tecnico della Fiorentina Primavera, ha parlato in sala stampa al Gewiss Stadium dopo il ko in finale di Supercoppa avvenuto poco fa. Queste le sue parole:

Il modulo a tre? Noi ci alleniamo sempre o con i tre o con i quattro difensori, non cambia nulla. I ragazzi devono essere abituati a conoscere più schemi. Spalluto e Munteanu deludenti? No, anzi: hanno dialogato bene, gli è mancato solo il guizzo vincente. Hanno lavorato molto per la squadra. La gara? Siamo andati in vantaggio quando non meritavamo contro una formazione che ha già 2-3 elementi che possono giocare coi grandi, nel secondo tempo loro hanno cambiato sistema di gioco e abbiamo sofferto ma abbiamo reagito: dispiace aver perso ma l’Atalanta è stata molto cinica. Faccio i miei complimenti ai ragazzi. Krastev? Può fare sia il play che il difensore centrale, come fa in Nazionale”.

 

Invia il tuo commento