PIATEK, L’obiettivo è abbassare le pretese dell’Hertha

E questo non è uno scopo da poco, anzi. Tuttavia, il presidente viola Rocco Commisso (sarà in città nei prossimi giorni) è fiducioso riguardo alla situazione dell’attaccante polacco. E vige la convinzione, secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, che se s’aspetta sino a metà settembre inoltrato, l’Hertha Berlino potrebbe anche abbassare le proprie pretese riguardo al prezzo del cartellino di Krzysztof Piątek: dai 25 milioni iniziali si può scendere fino a 20 milioni di euro, se non più basso. Fiducia, quindi, nelle convinzioni del presidente.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Invia il tuo commento