Home / Calciomercato / PERINETTI: “Piatek deve completarsi come attaccante, Kouame lo faceva rendere al meglio. Su Belotti e la Fiorentina..”

PERINETTI: “Piatek deve completarsi come attaccante, Kouame lo faceva rendere al meglio. Su Belotti e la Fiorentina..”

Giorgio Perinetti, dirigente sportivo, è interventuo ai microfoni del programma “Taca La Marca” in onda su Radio Musica Television ed ha parlato dei due obbiettivi per il reparto d’attacco dei viola: “Credo che Belotti sia già un attaccante top, il Torino lo prese in tempi rapidi e lui ha dimostrato tutto il suo spessore e le sue qualità. Mi interessa il pensiero di Longo che cerca di togliergli la pressione e soprattutto lo vuole più vicino all’area di rigore. A Belotti manca la militanza in una grande squadra nonostante il Torino sia un ottimo club. Per me la fine potrebbe andare al Napoli, mentre per la Fiorentina sarà più complesso, anche se In ogni caso sarà difficile portarlo via dal club granata. Per quanto riguarda invece Piatek devo dire che secondo me si esalta in determinati ambienti come il Genoa, dove aveva tante motivazioni, era aiutato dalla squadra, che giocava con lui e soprattutto da Kouamè. Dopo 6 mesi è passato al Milan e giocare a San Siro presuppone essere un grande calciatore, ha subito troppo la pressione. Per le sue caratteristiche il calcio di Giampaolo e di Pioli non gli è stato congeniale, se migliorasse nel gioco di squadra, potrebbe diventare un grandissimo attaccante”.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

JURIC, Altro che Fiorentina: il Verona lo vuole blindare

Ivan Juric verso la permanenza sulla panchina dell’Hellas Verona. Secondo L’Arena infatti il presidente degli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *