PASQUAL, “Sono stato vicino alla Juve nella stagione 2009-10. Berna…”

In un’intervista rilasciata a TuttoJuve, l’ex terzino e capitano della Fiorentina Manuel Pasqual ha rivelato un retroscena: “Sono stato vicino alla Juventus nella stagione 2009/2010, quando ancora vestivo la maglia della Fiorentina. Non ne sono venuto a conoscenza in maniera diretta attraverso una proposta economica, ma perché i bianconeri avevano manifestato l’interesse ad acquistarmi alla società viola. Poi non se ne fece più niente, tanto è che loro ripiegarono su Fabio Grosso. Bernardeschi? Federico arrivava dal prestito di Crotone, io lo avevo già conosciuto quando giocava nella Primavera e spesso si allenava con noi. Si è visto fin da subito che l’esperienza in Calabria lo aveva migliorato, il suo percorso di crescita costante era stato purtroppo frenato da quell’infortunio. Ma, da ex compagno di squadra, ricordo una gran persona oltre che un bravissimo calciatore. Era una persona seria e molto tranquilla. Avevamo fatto gruppo insieme, con Lezzerini e Davide (Astori ndr) ci vedevamo anche fuori dal campo. Ha sempre avuto la testa sulle spalle, le sue grandi prestazioni in campo gli hanno permesso di trasferirsi alla Juventus”.

 

Invia il tuo commento