PASQUAL: “Della Valle mi chiese di restare in viola ma…”

L’amato ex viola, Pasqual, è intervenuto a Toscana TV per rispolverare un argomento che a suo tempo infiammò Firenze: il suo inaspettato addio e il rapporto con Della Valle e Paolo Sousa. Ecco le sue parole: “L’ultima stagione in viola fu burrascosa. Arrivai a maggio senza alcun rinnovo contrattuale, e capii che qualcosa non stava andando nel verso giusto. Di conseguenza ebbi un colloquio con Paolo Sousa, affermante che la stagione successiva non avrei più fatto parte del progetto fiorentino. Il mio rapporto con Della Valle? Molto diretto; entravamo facilmente in conflitto, sia per via di cause legate alla squadra, sia legate al mio contratto. Durante l’era Montella si era presentata la possibilità di cambiare maglia, ma proprio Della Valle mi chiese esplicitamente di restare in viola e al centro del progetto.”

Invia il tuo commento