NARDELLA: “Stadio? Ormai sono stanco. Qualora la società decidesse di farlo fuori Firenze…”

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, ha rilasciato nella mattinata di oggi delle dichiarazioni in merito alla stanca questione stadio; ecco le sue parole: “Penso che la Fiorentina continuerà a giocare le sue partite al Franchi; tuttavia, qualora la società dovesse decidere di andare a Campi Bisenzio, non mi opporrei. Serve però un piano, che dovrà eserre elaborato mostrato da chi ha intenzione di fare lo stadio. Investimenti di questo tipo son già stati programmati a Campo di Marte. Qualora il presidente Commisso decidesse di abbandonare il Franchi, sarebbe doveroso trovare dei modi per continuare ad usufruire dell’impianto. Rimango del parere che la Fiorentina resterà qua. I lavori cominceranno a febbraio. Sarà tra i restyling più belli del mondo, che oltretutto porterà ben mille posti di lavoro, nonché un investimento da mezzo miliardo di euro. Non mi piace che venga detto che io non voglio che la Fiorentina crei un impianto fuori Firenze, però ormai sono stanco. Lo faccio io e sarà tra i più belli.”

Invia il tuo commento