MOVIOLA, Gazzetta non si espone. Pasqua senza ripensamenti

Come si legge su Gazzetta, nel box dedicato alla moviola, Per Pasqua il secondo rigore c’è senza indugi, “dopo il contatto tra Ceccherini e Bentancur che va giù in area dopo un contrasto col braccio iniziato a filo d’area. Interviene ancora il Var CalVarese che lo manda al monitor forse per dubbi sull’entità del presunto fallo. Pasqua però non ha ripensamenti e conferma un rigore che però lascia più di un dubbio. Ceccherini protesta, e viene anche ammonito”. La rosea, dunque, non si espone.

Invia il tuo commento