Home / blu / MONTELLA, Più realtà e meno giga: la regola sui cellulari

MONTELLA, Più realtà e meno giga: la regola sui cellulari

Cellulare a fasce orarie per i calciatori viola, come quasi tutti gli umani immersi nel display e in contatto con mondi paralleli, con deficit di attenzione per quello vero. Più realtà e meno giga, ha chiarito Montella, che in ritiro ha disegnato uno schema alla lavagna con una ‘ics’ sullo smartphone, l’avversario da marcare meglio per ripetute invasioni di campo: telefonini spenti a pranzo e a cena, quando la squadra si ritrova insieme a tavola, più elasticità la mattina perché la colazione viene servita a buffet e il via vai dei giocatori è informale. Ma occhio a non approfittarsene: il cellulare di chi esagera con le sbirciate finirà in panchina. Così scrive La Nazione. A tavola, insomma, proibito l’utilizzo del telefonino.

Leggi Anche

BORGHI: “Non mi sono piaciute le parole di Montella”

Stefano Borghi, giornalista e commentatore per DAZN, sul suo canale YouTube ha parlato della gara …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *