Home / Calciomercato / MONTELLA, La chance per arrivare a giugno: 3 gare decisive con un Gattuso alla finestra

MONTELLA, La chance per arrivare a giugno: 3 gare decisive con un Gattuso alla finestra

Un campione ritrovato e un sorvegliato speciale. La Fiorentina affronta oggi il Toro con due personaggi in copertina: Federico Chiesa e Vincenzo Montella. La Gazzetta dello Sport si sofferma sull’aeroplanino. E’ chiaro che il percorso sulla panchina viola di Montella ha una data di scadenza già scritta: il prossimo 30 giugno. Commisso e Joe Barone vorrebbero arrivare alla fine del campionato senza fare rivoluzioni in corso d’opera. Per poter poi scegliere il sostituto con calma. Guardando anche a tecnici che in questo momento stanno lavorando. Ma è chiaro che la proprietà viola non è più disposta a tollerare crolli tipo quelli di Cagliari. Ecco perchè le prossime tre gare prima delle vacanze natalizie (Torino fuori; Inter e Roma al Franchi) potrebbero imporre strategie diverse. Ieri Commisso, prima del derby femminile contro l’Empoli, ha parlato di Montella e anche del suo mito Gattuso, che il Napoli ha individuato come possibile eventuale sostituto di Ancelotti. «Non mi sono piaciute le ultime tre partite di campionato. Vediamo cosa succederà a Torino. Ma per ora Montella ha la mia fiducia. Io guardo partita dopo partita. Se mi piace Gattuso? È calabrese come me e pure grintoso come quando giocavo io a calcio. Non ero un fuoriclasse ma ci mettevo carattere. La grinta di Gattuso mi piace assai». Gattuso è solo uno dei nomi che la Fiorentina tiene sotto controllo. Ringhio ha però un piccolo vantaggio rispetto a molti dei suoi concorrenti e cioè che potrebbe già valutare un’offerta, Napoli permettendo…

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

FOTO-F1, Striscione al Franchi per Bruno Beatrice

32 anni dalla morte di Bruno Beatrice. Lo ricorda uno striscione a firma 1926 comparso questa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *