Home / News / MIHAJLOVIC, Sabatini: “Qualunque cosa succeda resterà sulla panchina”. Sinisa: “Avevo chiesto riservatezza…Ho la leucemia. Voglio vincere questa sfida”

MIHAJLOVIC, Sabatini: “Qualunque cosa succeda resterà sulla panchina”. Sinisa: “Avevo chiesto riservatezza…Ho la leucemia. Voglio vincere questa sfida”

In conferenza stampa intervengono Walter Sabatini e Sinisa Mihajlovic. Queste le parole del ds e dell’allenatore dei bolognesi.

Sabatini: “Il mister ha deciso di incontrare la stampa e abbiamo accolto la sua richiesta. Ci siamo io e Di Vaio fisicamente ma idealmente c’è tutta la dirigenza qui con noi. Sinisa ha in mano il Bologna e terrà in mano il Bologna fino alla scadenza del suo contratto. Qualunque cosa succeda nei prossimi giorni Mihajlovic resterà l’allenatore del Bologna”

Mihajlovic: “Quando è arrivato Walter ero geloso perché tutte le attenzioni mediche erano per lui (ride, ndr). Ho chiesto riservatezza perché volevo essere io per primo a dare la notizia. Purtroppo non tutti hanno rispettato questo desiderio per vendere qualche copia in più. Purtroppo, o per fortuna, abbiamo fatto alcuni esami e abbiamo scoperto delle anomalie che non c’erano 4 mesi fa. Abbiamo detto che avevo la febbre e la cosa più difficile è stata convincere mia moglie che fosse vero. Ho la leucemia. Ho passato la notte a piangere e ancora adesso ho lacrime ma non sono di paura: io da martedì andrò in ospedale e non vedo l’ora di iniziare a lottare per guarire. Ho spiegato ai miei giocatori che lotterò per vincere come ho insegnato loro a fare sul campo. Questa sfida la vincerò, non ci sono dubbi”.

Leggi Anche

VIDEO-FIORENTINA: “Benvenuti nel Bronx”

Nel video appena pubblicato dalla Fiorentina sui propri canali si vede che la squadra è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *