Home / News / MIHAJLOVIC: “La malattia ti lascia qualcosa di benefico, cambia il tuo modo di vivere”

MIHAJLOVIC: “La malattia ti lascia qualcosa di benefico, cambia il tuo modo di vivere”

Sinisa Mihajlovic, ex allenatore viola domani avversario della Fiorentina col suo Bologna, ha parlato a Sportweek del suo duro periodo di lotta contro la leucemia:

Una malattia così bastarda quando la superi ti lascia qualcosa di benefico, perché cambia il tuo modo di vivere e di pensare: io ho riassaporato la meraviglia delle piccole cose. Se ho ridato coraggio a chi sta male, per me vale più di uno scudetto. Ho scoperto una parte di me che ignoravo, una sensibilità che tenevo nascosta. Ho avuto grandi prove d’affetto: ora la gente ha capito meglio chi sono. Ibrahimovic? Mi spiace che non sia venuto al Bologna: qui si sarebbe divertito di più. Ma non gli rimprovero nulla. Il giovane più interessante? Orsolini: è un po’ allegrotto ma ha tanti margini di miglioramento e se non si monta la testa arriverà lontano. Il giocatore più esperto? Palacio: vorrei congelarlo e tenermelo a lungo così com’è adesso perché unisce intelligenza e maturità a un fisico da ragazzino”.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

Megafono e PEC: i tifosi scrivono a Conte. 7 punti dalla zona rossa: ora c’è il Cagliari. Non abbandonarci, Franck

Dal megafono alla PEC. Dalle proteste in piazza alle proteste formali. In punta di penna ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *