Home / News / MIHAJLOVIC, Ancora il Sergente: “Il Bologna è una famiglia: avrò bisogno di loro”

MIHAJLOVIC, Ancora il Sergente: “Il Bologna è una famiglia: avrò bisogno di loro”

Un altro passaggio significativo della toccante conferenza stampa di Mihajlovic e Sabatini: “Voglio chiedere scusa a coloro a cui non ho risposto ma volevo stare con me stesso. Voglio ringraziare tutto il Bologna perché mi hanno fatto capire di essere uno di famiglia e avrò bisogno anche di loro per vincere questa battaglia. Ma avrò bisogno anche di non vedere gente che piange per me, non voglio far pena a nessuno. Forse qualcuno pensava che potessi essere l’ultimo ad ammalarmi e fino a fine maggio era tutto normale, stavo bene. Siccome mio papà è morto di cancro faccio spesso esami specifici e grazie a questi ho scoperto di essere malato. Nessuno di noi deve pensare di essere indistruttibile, bisogna fare prevenzione e stare attenti alla salute”.

Leggi Anche

CALCIOMERCATO, il toto-difesa del Brescia

Mentre si prepara a salutare l’arrivo del gigante venezuelano Jhon Chancellor, il Brescia sta valutando altri nomi per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *