MERCATO, L’Inter fa sul serio per Milik, la Fiorentina è alla finestra

La richiesta di Aurelio De Laurentiis per privarsi del centravanti polacco sarebbe addirittura scesa di prezzo. Dai primissimi 25 milioni, passando per i 20, sino ad arrivare all’attuale richiesta del patron azzurro: quella di 18 milioni di euro. E l’Inter, già in corsa per Arkadiusz Milik, sarebbe pronta ad andare fino in fondo. Secondo quanto riportato da Tuttosport, i nerazzurri avrebbero dalla loro parte due possibilità: quella dello scambio con Matiàs Vecino oppure la carta Matteo Politano. Nel primo caso, l’uruguaiano sarebbe valutato alla pari con Milik sia per valore di cartellino che per ingaggio percepito (2,5 milioni all’anno), non costituendo esborsi ulteriori per il Napoli. Vecino piace molto a mister Gattuso, ma è fermo da quasi sei mesi per infortunio e sarà difficile recuperare preso la condizione ottimale. Per questo motivo entrerebbe in scena l’altra pedina Politano. L’ala destra è in prestito oneroso dall’Inter al Napoli con obbligo di riscatto fissato a 19 milioni di euro per la fine di gennaio 2021: la stessa valutazione che il Napoli avrebbe per Milik. La Fiorentina osserva l’evolversi della situazione: vedremo nelle prossime settimane se a Prandelli farebbe comodo inserirsi o meno in corsa.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Invia il tuo commento