Manchester City-Fiorentina 3-0: termina il match con un dominio del City. Per le ragazze di Cincotta al ritorno servirà un’impresa. Rivivi il live di F1

Termina con un durissimo 3-0 la gara di andata di Women Champions League tra Manchester City e Fiorentina. Le ragazze di Cincotta vengono travolte dalla qualità del gioco della squadra di casa e, dopo aver subito 2 gol nei primi 4’ minuti di gioco, subiscono ad un minuto dalla fine della partita anche la rete del 3-0 che rende il match di ritorno ancor più complicato. Le viola hanno poco da recriminare visto il livello dell’avversario. Nonostante ciò ad inizio ripresa Thogersen ha avuto sul destro la palla del possibile 2-1 che avrebbe potuto dare un altro senso alla gara del Franchi. A questo punto nel match di ritorno servirà compiere un’impresa ardua per superare il turno. 

90’+3’- Termina qui il match tra Manchester City e Fiorentina.

90’- Tre minuti di recupero.

89’- Terzo gol del Manchester City. Ancora Kelly protagonista dell’azione, l’esterno del City riceve palla in area di rigore e dalla destra mette un cross morbido sul secondo palo dove c’è Mewis che a porta vuota insacca di testa. Niente da fare per Schroffenegger che prova il salvataggio ma finisce in porta con la palla. 

83’- Conclusione dal limite dell’area di Coombs bloccata facilmente da Schroffenegger.

81’- Continua ad essere sempre il solito il tema della gara. Manchester City che gestisce il pallino del gioco e Fiorentina che fa densità in area di rigore cercando di riparte in contropiede. Per il momento però le ragazze viola non sono riuscite a creare grandi occasioni al di là della conclusione di Thogersen.

77’- Secondo cambio nella Fiorentina. Esce Zanoli entra Monnecchi.

71’- Altra punizione dal limite per il City con la conclusione di Houghton che stavolta scavalca la barriera, ma termina sul fondo anche se non di molto.

70’- Punizione battuta da Houghton che si infrange sulla barriera.

69’- Primo ammonito anche tra le fila della Fiorentina. A ricevere il giallo è stata Neto per un fallo al limite dell’area.

66’- Cross dalla destra della neo entrata Lavell che pesca in area Coombs il cui colpo di testa viene bloccato facilmente da Schroffenegger.

63’- Triplo cambio nel Manchester City con Morgan, Lavell e Mewis              che hanno preso il posto di Dahlkemper, Hemp e Weir.

58’- Manchester City che dopo aver rischiato di subire il gol del 2-1 è tornato a dominare il gioco attraverso il solito possesso palla.

51’- Occasionissima per la Fiorentina!! Thogersen lanciata in profondità da Clelland si fa praticamente tutto il campo palla al piede con una prateria davanti da percorrere. La giocatrice viola però arrivata a tu per tu con Roebuck prova un destro in diagonale che termina fuori non di molto.

46’- Cambio nella Fiorentina con Clelland che prende il posto dell’infortunata Baldi.

46’- Iniziato il secondo tempo!

Dominio del Manchester City in questa prima frazione di gara. La Fiorentina di Cincotta parte infatti malissimo e dopo appena 4’ minuti si ritrova in svantaggio di due reti con le firme di Hemp e White. Nel complesso è praticamente solo la squadra di casa ad avere il pallino del gioco con le occasioni per le viola che non ci sono mai state, come certificato dagli zero tiri nello specchio della porta. Nella ripresa la Fiorentina dovrà provare a trovare almeno un gol per tenere vivo il discorso qualificazione. 

45’+1’- Termina qui il primo tempo tra Manchester City e Fiorentina.

45’- Gioco fermo per uno scontro tra Baldi e Houghton. Ad avere la peggio è stata la calciatrice viola che è costretta ad abbandonare il campo.

42’- Punzione della Fiorentina che non porta sviluppi offensivi pericolosi, difesa del City che allontana il pallone e blinda la propria retroguardia.

41’- Arriva il primo giallo del match ed è per Dahlkemper. La giocatrice del City ha commesso fallo sulla sua trequarti difensiva ai danni di Vigilucci.

34’- Continuano ad arrivare pericoli per la difesa viola. L’asse è lo stesso che ha portato al gol dell’1-0. Cross dalla destra di Kelly e anticipo a centro area di Hemp che non riesce a colpire bene il pallone   e lo spedisce sul fondo.

29’- Altro brivido per la Fiorentina con un traversone arrivato dalla fascia destra ed effettuato nuovamente da Kelly. La difesa viola però stavolta respinge con Quinn.

23’- Ancora molto pericoloso il City e sempre con Hemp, che prima calcia a botta sicura in area piccola trovando la pronta respinta di Schroffenegger, poi su un errore del portiere viola che non trattiene una conclusione da fuori area manca l’appuntamento con il gol a porta vuota.

21’- Angolo che si conclude in un nulla di fatto con Baldi che dopo aver raccolto la respinta della difesa del City ha tentato un nuovo traversone bloccato facilmente da Roebuck.

20’- Ottima iniziativa di Baldi che parte sulla fascia sinistra e guadagna il primo angolo della partita.

14’- Conclusione dal limite di Kelly che termina alta sopra la traversa.

6’- Altra doppia occasione per le padrone di casa con una prima conclusione di Kelly respinta sul primo palo da Schroffenegger e un secondo tiro di White respinto nuovamente in angolo dal portiere viola. Fiorentina in grande difficoltà.

4’- Raddoppio Manchester City. Stavolta è Hemp ad andare al cross dalla sinistra e mettere nelle migliori condizioni White di battere a rete sul primo palo. La conclusione di piatto dell’attaccante del City non lascia scampo a Schroffenegger. Avvio shock per la Fiorentina che si trova già sotto di 2 gol.

2’- Manchester city subito in vantaggio al primo affondo. Cross dalla destra di Kelly e incontrata centrale di Hemp che punisce Schroffenegger

1’- Iniziato il match!

Manca pochissimo al fischio d’inizio della sfida di andata degli ottavi di finale di Women Champions League tra Manchester City e Fiorentina, con le ragazze di Cincotta alla caccia dell’impresa in terra Inglese.

Queste le formazioni ufficiali:

Manchester City (4-4-2): Roebuck; Bronze, Dahlkemper, Houghton, Greenwood; Weir, Stanway, Coombs, Hemp, Kelly, White. Allenatore Gareth Taylor

Fiorentina (3-5-2): Schroffenegger; Cordia, Adami, Quinn; Thogersen, Vigilucci, Neto, Middag, Zanoli; Sabatino, Baldi. Allenatore Antonio Cincotta

Invia il tuo commento