Home / News / LAZIO, Il vergognoso striscione degli “Irriducibili” a Milano

LAZIO, Il vergognoso striscione degli “Irriducibili” a Milano

Onore a Benito Mussolini“. Firmato “Irr“, sigla che sta per Irriducibili, uno dei gruppi più nutriti e duri della curva Nord laziale. Sono stati proprio alcuni ultrà biancocelesti a srotolare un lungo striscione inneggiante al Duce a piazza Loreto a Milano. Lì dove il fondatore del Partito nazionale fascista venne esposto, dopo la morte, dai partigiani. E tutto questo alla vigilia del 25 aprile, festa della Liberazione. I tifosi della Lazio, in trasferta nel capoluogo lombardo per il ritorno della semifinale di Coppa Italia contro il Milan, da tempo non possono introdurre striscioni politici negli stadi. Come peraltro qualsiasi altra tifoseria. E così si sono divertiti a provocare lontano da San Siro, appena dopo il loro arrivo a Milano.

Leggi Anche

CORRIERE FIORENTINO, Chiesa davanti al bivio

“Un incontro sereno ma chiaro e determinato nei toni”. Così il Corriere Fiorentino apre sul …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *