LA NAZIONE, “Le scommesse di Vlahovic”

Il centravanti classe 2000 della Fiorentina, capocannoniere della squadra con nove gol in campionato, Dusan Vlahovic, contro il Benevento va a caccia del record di gol personale in una singola stagione di Serie A. Il serbo vuole segnare almeno una rete per toccare quota dieci reti, con la speranza, che è comune a tutti i tifosi viola, che l’attaccante gigliato non si fermi alla doppia cifra ma cerchi di superarsi di domenica in domenica. La motivazione personale in questo caso coinciderebbe con l’esigenza di squadra, con l’obbiettivo di raggiungere la salvezza il prima possibile. C’è poi il tema contratto, che scadrà nel giugno 2023. Una volta che Commisso tornerà in Italia, l’attaccante potrebbe essere convocato per accendere la trattativa del rinnovo. Il club ritiene Vlahovic fondamentale per il rilancio, è il giocatore si sente come un figlio di Firenze e della Fiorentina. Con Dusan al sicuro dalle tentazioni di mercato, i viola avrebbero già in casa il suo numero 9 del futuro. Fonte La Nazione.

Invia il tuo commento