LA NAZIONE, “Il pistolero punta Cesare”

“Il Pistolero punta Cesare”, questo il titolo con cui apre oggi La Nazione nella sua parte sportiva. Da qui al mercato di gennaio ci sono due mesi duranti i quali Cesare Prandelli deciderà chi farà parte del suo progetto e chi invece dovrà lasciare la Fiorentina. In quanto ai possibili obbiettivo riprende invece quota la candidatura di Piatek dell’Herta Berlino. Il nuovo mister viola e il centravanti polacco hanno già lavorato insieme, nel Genoa, è il rapporto tra i due è ottimo, tant’è che Piatek ha accolto dopo una manciata di minuti con un messaggio social la nomina di Cesare ad allenarore della Fiorentina. La trattativa con l’Hertha resta comunque difficile visto che il club tedesco potrebbe ribadire alla società viola la disponibilità a far partire Piatek con la formula del prestito oneroso e il riscatto obbligatorio. A settembre non se ne fece nulla perché la Fiorentina voleva un prestito biennale.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Invia il tuo commento