JUVE, Primo tempo horror: Porto avanti 1-0 all’intervallo grazie a Taremi

Che non fosse una bella serata, la Juventus l’ha capito dopo appena un minuto. Il primo tempo della gara contro il Porto finisce infatti 1-0, grazie alla rete segnata dopo appena 63′ da Taremi: gentile omaggio di Rodrigo Bentancur, autore di un vero e proprio assist in piena area di rigore per l’attaccante iraniano. Da lì in poi, tutto complicato per gli uomini di Andrea Pirlo, che testardamente cercano la partenza dal basso e sbattono contro la tattica dei lusitani: compatta e pronta a ripartire, la formazione di casa non concede spazi. Ma riceve regali: Bentancur ci riprova, anche Szczesny ci va vicino. Al 35′ piove sul bagnato: Chiellini alza bandiera bianca, dentro Demiral con Alex Sandro che diventa capitano. Nel finale, la prima nonché unica occasione per la Juve: Rabiot in rovesciata impegna Marchesin, in tuffo per i fotografi ma anche per difender il vantaggio dei suoi. Porto uno, Juventus zero: all’intervallo, il risultato non premia la Vecchia Signora.

Invia il tuo commento