JACOBELLI: “Fiorentina condizionata dalla mancanza di serenità e dall’assenza di un bomber. Serie B? Ci sarà da intervenire sul mercato per evitarla”

Xavier Jacobelli, direttore di Tuttosport, ha fatto il punto sulla situazione in casa Fiorentina ai microfoni di Radio Bruno: “La positività di Prandelli? Sono calamità con cui devono fare i conti tutte le squadre. Ora i viola devono tenere i nervi saldi, mancano ancora 29 partite alla fine del campionato ma è evidente che la Fiorentina gioca condizionata dalla mancanza di serenità e dall’assenza di una punta centrale. Mi auguro che a gennaio la società intervenga su quel fronte. Il rischio Serie B per la Fiorentina? Sarebbe illogico non preoccuparsi: ma ora va consentito alla squadra di ritrovare la tranquillità, serve arrivare alla sosta natalizia limitando i danni per poi far qualcosa sul mercato”.

Invia il tuo commento