Home / Editoriale / Incomincia la (ri)salita

Incomincia la (ri)salita

Ancora una vittoria per la viola di Iachini che espugna il San Poalo. Vittoria di organizzazione e di carattere. Sette punti in tre gare in campionato e zona rossa che si allontana.

Pronti via e subito una progressione fulminea. C’è poi un grande intervento di Dragowski su una spaccata di Milik. Uno strano tocco di mano di Allan potrebbe portare al calcio di rigore ma dopo un conclave VAR, Pasqua dice di no.

La rete è matura. Ottima azione, difesa statica, Benassi indirizza un cross che Federico Chiesa spinge di punta in fondo alla rete. Vantaggio viola oltremodo meritato.

Il primo tempo va in archivio con la Fiorentina in vantaggio. Napoli sfilacciato. La fotografia dei partenopei è Luperto che respinge corto in area un cross elementare. I fischi accompagnano il Napoli nello spogliatoio.

Secondo tempo. Il Napoli ha la maggiore occasione nei primi minuti con Insigne che scalfisce il palo. Si tratta però di azioni in solitaria, senza costrutto e idee. Iachini azzecca pure i cambi e al posto di Cutrone mette in campo Vlahovic che alla prima occasione utile realizza una rete splendida.

Chiesa irriconoscibile, in positivo: sia per la rete che spezza il digiuno sia per una prestazione finalmente matura. Prova di sacrificio per Cutrone, rete da rivedere in loop per Vlahovic che pennella. Esterni che funzionano bene in entrambe le fasi, soprattutto Lirola che dopo la rete in Coppa Italia suggerisce un passaggio perfetto per Dusan. La cura Iachini funziona: squadra semplice, umile con le grandi, efficacissima. Sette punti in tre gare. Domanda polemica: non si poteva esonerare prima Montella?

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

LIROLA, Rinato con la cura Iachini.

Pol Lirola è uno dei giocatori che stanno maggiormente beneficiando della cura Iachini. Ne scrive …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *