IL PUNTO, Lo strano caso di Eysseric: la cura Prandelli funziona

In questa turbolenta stagione in casa Fiorentina, fatta di alti e bassi, salta sicuramente all’occhio lo strano caso che riguarda Valentin Eysseric, arrivato in viola nella stagione 2017/2018, durante la gestione Pioli,  è sempre stato ai margini della squadra, con poche presenze da titolare e molta panchina.  Anche durante i prestiti a Verona e Nantes, il francese non è mai esploso facendo un mesto ritorno in riva all’Arno,  dove sia Montella che Iachini, l’hanno tenuto spesso fuori rosa: sommando le esperienze con i due tecnici le presenze del francese possono contarsi sulle dita di una mano. Con l’arrivo di Prandelli rivede il campo e si fa trovare pronto nel dare il suo contributo alla squadra. In sole 9 presente per lui 2 goal e 1 assist. Nella partita contro il Benevento oltre ad aver firmato una delle 4 reti segnate dai viola, ha regalato una prestazione a tutto campo, andando anche a dare una mano ai compagni in difesa, come nello scontro in area da lui vinto al 73′ contro Caprari. Una rivincita per un giocatore che si è sempre comportato da vero professionista, allenandosi con costanza e non facendo mai polemica. Viene da chiedersi a cosa fosse dovuta la decisione di mettere fuori rosa un calciatore che ha dimostrato di poter dare un contributo alla squadra nei momenti di difficoltà. Un altro strano caso in questa strana Fiorentina. 

Invia il tuo commento